Paolo Iorio

Assirio di Paolo Iorio
Assicurazione Assirio di Paolo Iorio
ASSIRIO investimenti e Assicurazioni

Benvenuti nel mio Blog

Non siate falsi e ipocriti… ora siete soli con la Vostra coscienza… io scrivo per cercare di cambiare quello che anche Voi volete cambiare… non altro.

Un sincero abbraccio!!

Perché le persone gridano quando sono arrabbiate?

Un giorno, un pensatore indiano fece la seguente domanda ai suoi discepoli: "Perché le persone gridano quando sono arrabbiate?" "Gridano perché perdono la calma" rispose uno di loro. "Ma perché gridare se la persona sta al suo lato?" disse nuovamente il pensatore. "Bene, gridiamo perché...

Tu! che mi sei sempre Vicino/a..

A volte il dolore, la tristezza, il sentirsi soprafatti dagli eventi, un velo di malinconia s’impossessa di noi ed un senso d’impotenza ci pervade, e poi se fuori ti ritrovi una giornata buia, grigia … l’autunno che va via e l’inverno che sempre di più si fa strada, anche dentro di noi, ti guardi...

Io e Te…non serve altro..

Ogni volta che sono con te, non sono mai sicuro di essere sveglio. Quando ci abbracciamo, tu mi irradi energia, mi sconvolgi i sensi, mi lusinghi l'anima, e a me non resta altro che desiderare che il sogno non finisca mai!! Si! È proprio vero, l'amore è ciò che rende la vita un paradiso e tu sei...

Sei è sarai SEMPRE nel mio cuore!

Se potessi gestire il tempo fermerei quei momenti che ci hanno visti vicini, che ci hanno reso amici. Rivivrei ogni attimo in cui mi hai dato affetto un abbraccio un sorriso. Fermerei ogni volta che le tue parole mi sono entrate nell'anima e mi hanno fatto star bene. Il tempo, aimè, scorre ma nel...

fate tutti…ma tutti..così!!!!

La Vita è un cammino che non viene fatto in modo solitario e non è possibile sapere dove andremo e quali compagni avremo lungo il tragitto. Entrano, ad accompagnarti nel percorso, delle persone e subito ti rendi conto che loro DOVEVANO essere li........per servirti in qualche proposito, insegnarti...

Sul mio cuore calpestato…

Sul mio cuore calpestato… A volte ci sono orme così profonde sul nostro cuore che diventano irrimediabilmente solchi e che rimarranno lì per sempre..a ricordarti di quanto hai sofferto, di quanto ci hai creduto, di quanto hai maledetto il giorno in cui hai donato il tuo cuore…

Chi sono.

Iorio Paolo Nato a Livorno, ha vissuto in una famiglia che, con dignità e rigore, lo ha portato ad avere un diploma. Dopo esperienze lavorative nel campo edile,entrava a far parte di una importante società di brokeraggio assicurativo. Dopo una brillante e veloce carriera, dovuta unicamente a capacità personali e basate sul pieno rispetto delle regole di collaborazione, decide, alla vigilia della nomina a direttore di una nuova società di brokeraggio assicurativo, di andare a fare il vigile del fuoco.

Tale decisione ha fatto sussultare le persone a lui vicine; lasciare una posizione così di prestigio e remunerativa, per andare a fare il pompiere? La risposta a ciò sta nel fatto che purtroppo tale ambiente lavorativo non gli permetteva più di continuare a rispettare il suo prossimo. Da qui la decisione di andare a fare un mestiere che potesse,senza falsità, portare aiuto a bisognosi.

Sono certo che troverò molte persone che condividono i miei pensieri e, magari, si possa costruire un nostro mondo migliore.