Assirio di Paolo Iorio
Assicurazione Assirio di Paolo Iorio
ASSIRIO investimenti e Assicurazioni

Paolo Iorio

Paolo Iorio

Assicuratore

Gentilissimo, la presente per riepilogarle sommariamente le mie esperienze nel campo assicurativo.

Dopo aver portato a termine gli studi da geometra ed aver assolto agli obblighi di leva obbligatoria, ho trovato impiego presso una società di fabbricazione e montaggio di pannelli prefabbricati di tamponamento esterno per capannoni. In quell’ambito, gestivo la parte delle commesse relativamente al montaggio ed alla gestione del cantiere in qualità di tecnico.

Presto, mi accorsi che non era la mia strada e reputai che il settore assicurativo fosse per me più incline valutando la mia propensione al diritto. Trovai impiego presso una storica società di brokeraggio bergamasca dove imparai le basi tecniche riportate dalle varie tariffe A.N.I.A.. In più ebbi l’occasione di gestire varie convenzioni assicurative stipulate con le principali associazioni di categoria (associazione commercianti ed artigiani) e gestione dei sinistri anche a rilevanza industriale.

Due anni più tardi, fui convocato dalla Banca Popolare di Bergamo, per un colloquio dove mi si prospettava la possibilità di entrare a far parte di una nuova loro società di brokeraggio assicurativo. Colsi al volo l’opportunità e così nacque questa nuova realtà dove, all’inizio, eravamo io ,il direttore e una impiegata. Mi diedi subito da fare organizzando tutta la parte amministrativa, contabile e di archivio e mi misi di impegno ad imparare le tariffe A.N.I.A. che non conoscevo ancora (tariffa cauzioni e credito e tariffa trasporti). Dovetti anche gestire e creare i prodotti assicurativi per la vendita degli stessi agli sportelli bancari e collaborare tecnicamente con una la Mare Assicurazioni di cui, la Banca Popolare di Bergamo, deteneva un grande pacchetto azionario.

Quell’esperienza mi portò a collaborare in modo stretto con il gruppo Taverna che,sinergicamente, lavorava con noi e a trattare rischi industriale e coperture legate alle banche. In più, trattavo direttamente con corrispondenti Taverna a Londra per coperture con i Lloyd’s anche per rischi attinenti le coperture di gioiellerie e pelliccerie. La stessa collaborazione con il gruppo Taverna mi permise di conoscere i trattati assicurativi e riassicurativi. Tra le gestione di sinistri, la più significativa, in campo industriale,fu un sinistro occorso alle acciaierie di Cornigliano dove ci fu la rottura di un altoforno con conseguente fuoriuscita di materiale fuso.

Quanto descritto, ha creato le mie basi assicurative; ormai, questa è una mia passione che coltivo da circa trent’anni. Attualmente opero nel campo in qualità di sub-agente anche se ho, comunque, anche l’iscrizione alla sezione Agenti presso l’albo relativo. La mia estrazione è tecnica e mi ritengo più un consulente che un mero venditore di polizze assicurative. Infatti, spesso, vengo interpellato anche per pareri in merito alla gestione di sinistri e,da parte di direzioni di compagnie, viene richiesta la mia presenza come tutor nei corsi di formazione.

Cordiali saluti, Paolo Iorio

Assirio Blog

Tutte le informazioni assicurative selezionate da me che trovo in rete e non solo.

Assicurazioni Online

Assicurazioni Online

Le assicurazioni a distanza non sfondano sul mercato italiano, la compagnia online Verti (ex Direct Line) annuncia il dimezzamento dei dipendenti

Pietra tombale sul telemarketing commerciale

Pietra tombale sul telemarketing commerciale

Pietra tombale sul telemarketing commerciale, arriva il "Registro delle opposizioni" a disposizione degli utenti per revocare qualsiasi consenso dato MILANO - Tempi duri per i call center commerciali. L'art. 9 del Decreto legge 139/2021 di imminente approvazione alla...

Autovelox: stop all’uso selvaggio

Autovelox: stop all’uso selvaggio

Con 8mila dispositivi, l'Italia è il paese europeo che ne ha di più. Da 12 anni si attende un decreto - finalmente in arrivo - che ne disciplini il corretto utilizzo Il settore delle multe stradali rappresenta in Italia una "vera e propria giungla", anche a causa...

Il nuovo codice della strada

Il nuovo codice della strada

Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibile Codice della Strada: da oggi in vigore le nuove norme contenute nella legge di conversione del Decreto infrastrutture e trasporti Multe più salate per chi occupa i parcheggi riservati alle persone con...

Novità per il Codice della Strada: ecco cosa cambia

Novità per il Codice della Strada: ecco cosa cambia

SOSTA VIETATA - È stato approvato dal Consiglio dei Ministri il DL Infrastrutture, che introduce una serie di modifiche importanti per gli automobilisti. Tra le norme che sono entrate in vigore ce n’è una specifica per regolare i parcheggi in città volta a ridurre il...